CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

guardia di finanza

Evasione fiscale per 61mila euro, scoperto un professionista di Sanluri

A insospettire le Fiamme Gialle le auto di lusso di proprietà del soggetto
immagine simbolo (foto guardia di finanza di cagliari)
Immagine simbolo (foto Guardia di finanza di Cagliari)

Le Fiamme Gialle della Tenenza di Sanluri hanno scoperto un professionista del campo sanitario operante a Sanluri e nel suo hinterland che ha evaso il fisco.

I finanzieri hanno aperto un'inchiesta, riscontrando l’incongruenze tra i dati riportati nelle dichiarazioni dei redditi con la capacità economica dimostrata dal contribuente, proprietario di numerose auto, di cui 2 di lusso.

L’azione dei militari è stata orientata alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti.

Le Fiamme Gialle, attraverso l’incrocio dei dati rilevati anche mediante le indagini finanziarie e l’invio di questionari per la richiesta di informazioni ai pazienti sui pagamenti effettuati, hanno constatato che il professionista non ha provveduto a certificare una parte dei compensi per un totale di 44mila euro.

A questi si sono aggiunte spese non adeguatamente documentate o non inerenti rispetto alla professione esercitata, portate indebitamente in deduzione per oltre 16mila euro.

Il soggetto dunque non ha dichiarato al fisco una base imponibile pari a 50mila euro per le annualità dal 2015 al 2017, mentre per gli anni d’imposta 2018 e 2019 i militari hanno provveduto a constatare l’omessa fatturazione di compensi per 11mila euro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...