CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

lanusei

Passamontagna, armi e droga: un arresto in Ogliastra

Un giovane è finito ai domiciliari, ecco cosa è stato trovato nella sua abitazione

È stato messo ai domiciliari il 28enne di Lanusei arrestato dagli uomini del commissariato con le accuse di ricettazione, traffico e detenzione di stupefacenti e detenzione di armi clandestine.

Il giovane faceva parte di un ristretto gruppo di persone che i poliziotti tenevano d'occhio da tempo, in quanto sospettate di essere coinvolte in un'attività di spaccio.

In particolare A.F., disoccupato, è risultato condurre un tenore di vita non compatibile con le proprie possibilità economiche. Gli agenti hanno quindi portato a termine serrati servizi per raccogliere informazioni ed elementi utili alle indagini e infine hanno perquisito, insieme alle unità cinofile di Abbasanta, l'abitazione del 28enne e altri locali a lui in uso.

Sono stati quindi recuperati 100 grammi tra marijuana e hashish, un passamontagna nero, una Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa e caricatore con 2 cartucce, altri 12 proiettili, 2.435 euro in banconote di vario taglio.

Arrestato, è stato messo ai domiciliari mentre proseguono gli accertamenti per stabilire se l'arma sia stata usata per "colpi" portati a termine sul territorio regionale.

È stato anche ritirato un "Arminius Revolver" calibro 38 special insieme al munizionamento regolarmente detenuto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...