CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

indagini in corso

Bolotana, il maresciallo dei carabinieri minacciato di morte

Su un muro compare una scritta minatoria, come già accaduto contro il sindaco e un veterinario dell'Assl
la scritta apparsa sui muri di bolotana (foto oggianu)
La scritta apparsa sui muri di Bolotana (Foto Oggianu)

Una scritta minacciosa è apparsa stamattina in un muro del centro, vicino alla biblioteca comunale, all'indirizzo del maresciallo dei carabinieri Antonio Laezza, comandante della stazione di Bolotana. Tra due croci, con vernice rossa, sul muro è apparsa questa scritta: "Laezza sbirro morto".

Quanto è stato scritto è stato condannato dall'intero paese, dove il maresciallo Laezza è stimato. Gli stessi carabinieri stanno esaminando le immagini riprese da una telecamera.

La scritta è stata fatta durante la notte. Precedentemente altre scritte minacciose sono state fatte nei confronti del sindaco Annalisa Motzo e contro un veterinario dell'Assl.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}