CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

biennio

Macomer, efficienza energetica: al via il piano formativo 2020-22 della Fondazione ITS Sardegna

Quattro i corsi attivati
sergio masia presidente fondazione its sardegna macomer (foto nachira)
Sergio Masia, presidente Fondazione ITS Sardegna Macomer (foto Nachira)

La Regione ha finanziato l'offerta formativa della Fondazione ITS Sardegna di Macomer nell'area Efficienza Energetica per il biennio 2020/2022.

C'è tempo sino al 15 dicembre per iscriversi a uno dei 4 corsi attivati: Tecnico Superiore per l'approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti 4.0 (Energy Plant Manager 4.0), Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile 4.0, Tecnico Superiore per i sistemi energetici nelle Smart City - Energia 4.0, Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici 4.0.

Le sedi verranno stabilite una volta raccolte le domande di iscrizione, in base al prevalere delle località di residenza degli utenti. Quest'anno è previsto un contributo economico a copertura delle spese di iscrizione, attraverso il programma Garanzia Giovani (Asse 1bis), cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, a supporto degli studenti inoccupati residenti in Sardegna, con età sino ai 35 anni non compiuti.

"Un'altra importante novità - afferma il presidente dell'ITS Sergio Masia - è che la Regione oggi conferma l'attivazione per il prossimo anno scolastico di ulteriori 3 corsi legati all'efficienza energetica degli impianti, come gestione, manutenzione, controllo e progettazione dei sistemi energetici. Ancora una volta la Regione investe sulla formazione dell'ITS e investe sul sicuro, visto che al termine dei corsi il 73% degli studenti trova occupazione".

Per ciascun corso saranno ammessi 25 studenti, in possesso di diploma di scuola superiore o con diploma professionale conseguito con percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale (IeFP), che abbiano partecipato a un percorso di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) di almeno un anno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}