CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

disagi

Il seggio lascia la scuola sottosopra, a Nuoro bimbi fuori dalle aule

Brutta sorpresa dopo la due giorni elettorale
(foto fabio ledda)
(Foto Fabio Ledda)

Banchi ammassati uno sull'altro. Arredi spostati da un'aula ad un'altra. Aule chiuse a doppia mandata senza la disponibilità della chiavi per la scuola. Amara sorpresa questa mattina per un centinaio di bambini e bambine delle classi prime elementari di Calamida a Nuoro.

Al suono della campanella non sono potuti entrare in classe. La scuola, chiusa da venerdì perché sede di seggio elettorale da sabato sino a lunedì nel primo turno delle ammistrarive, è stata lasciata in condizioni tali da non permettere questa mattina al suono della campanella l'inizio regolare delle lezioni.

Questa volta nulla a che fare con l'emergenza coronavirus. Le maestre sconsolate hanno spiegato nel piazzale ai genitori la situazione. Genitori che hanno palesato dubbi sulla successiva santificazione dopo il voto e prima della riapertura della scuola ai bambini. Qualcuno ha minacciato di chiamare le forze dell'ordine.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}