CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Macomer

"Acquisto adesso, ritiro dopo": l'iniziativa per aiutare i commercianti

La comunità in supporto delle attività commerciali del territorio
francesco mossa
Francesco Mossa

"Pago adesso, ritiro dopo". Si tratta di un grande gesto solidale, per aiutare i commercianti che sono in sofferenza a causa del Coronavirus, che rischiano di chiudere per sempre la loro attività.

Una iniziativa che viene portata avanti da un gruppo spontaneo di persone, grazie alla geniale idea di Francesco Mossa, libero professionista, dell'associazione politica e culturale Forum per la Rinascita di Macomer.

"Nei giorni scorsi - dice Francesco Mossa - pensavo agli effetti diretti ed indiretti della pandemia di Coronavirus sulle attività commerciali, e mi sono chiesto cosa avrei potuto fare, da semplice cittadino, per aiutare la mia comunità. Ho pensato che i soldi che ora non posso spendere, anziché lasciarli nel mio portafoglio, possono andare ad una attività commerciale della mia città, per un acquisto che faccio adesso e ritirerò dopo la fine dell'emergenza".

Da qui il coinvolgimento degli addetti ai lavori, della società Iper Macomer e dell'amministrazione comunale. "A Macomer - dice Mossa - ci sono molte persone, dipendenti pubblici o privati, che anche in questo periodo percepiscono per intero lo stipendio, e che hanno addirittura un risparmio conseguente allo stare a casa. Se ciascuno di noi farà anche un piccolo acquisto, potremmo aiutare concretamente i nostri commercianti in questo momento di difficoltà. In ogni caso contribuirà a rafforzare il nostro senso di vicinanza per l'intera comunità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...