CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

attesa da 20 anni

Avviati i lavori per la nuova caserma dei Vigili del fuoco a Macomer

Il costo è di circa 2 milioni di euro
l area in cui sta sorgendo la nuova caserma (foto l unione sarda oggianu)
L'area in cui sta sorgendo la nuova caserma (foto L'Unione Sarda - Oggianu)

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione della nuova caserma dei Vigili del fuoco di Macomer, che avrà rilevanza regionale e sarà punto di riferimento dell'intero territorio, la Sardegna centro occidentale.

L'opera costerà al ministero degli Interni circa due milioni di euro, con un complesso che sta sorgendo su una superficie di circa 14mila metri quadri, in un terreno messo a disposizione dal Comune. La nuova caserma sta nascendo in un'area incastrata tra le Ferrovie dello Stato e il quartiere di Sertinu.

La realizzazione dell'opera attesa ormai da oltre vent'anni, tuttavia, sta creando qualche malcontento tra i residenti, quelli di via Modigliani in particolare, che chiedono una sostanziale modifica dell'area destinata alla caserma, che confina sul lato est con i giardini delle abitazioni di una decina di famiglie, precludendone il collegamento verso l'esterno.

"La mancanza di una adeguata viabilità al lato dei giardini - scrivono in una lettera gli abitanti di via Modigliani - rende impossibile effettuare qualsiasi accesso per qualsiasi intervento di manutenzione delle case. Inoltre la viabilità di accesso al distaccamento avviene direttamente dalla via Modigliani e i parcheggi della stessa via risultano sacrificati in funzione della percorrenza dei mezzi di soccorso, costituiti anche da autobotti, che richiedono un impegno viario adeguato alle loro dimensioni".

L'assessore Marco Manus dice: "Alcune di queste criticità sono state già risolte nelle scorse settimane grazie alla collaborazione di tutti gli enti interessati, altre spetteranno al ministero. In ogni caso, la nuova caserma dei vigili del fuoco di Macomer sarà una importantissima infrastruttura per tutto il nostro territorio, soprattutto considerando la sua rilevanza regionale".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...