CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

siniscola

Per rubare sfascia tutta la casa. Ma si ferisce e viene incastrato

I carabinieri, grazie all'esame del Dna, sono riusciti a rintracciare il responsabile di un furto commesso a Santa Lucia
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

È entrato un'abitazione di Santa Lucia, frazione di Siniscola, per fare razzia, ma durante il colpo si è ferito, lasciando in giro tracce di sangue.

E così i carabinieri sono riusciti, dopo quattro mesi di indagini, a incastrarlo.

Ora è stato rintracciato dai militari della Compagnia di Siniscola e denunciato per violazione di domicilio e danneggiamento.

I fatti risalgono allo scorso Natale, quando una famiglia del capoluogo barbaricino si è recata a festeggiare nella casa solitamente utilizzata per le vacanze.

Una volta aperta la porta, la brutta sorpresa: gli arredi e gli infissi erano stati quasi completamente devastati da un intruso.

Quest'ultimo, hanno ricostruito gli uomini dell'Arma durante i sopralluoghi, per entrare nell'appartamento avrebbe infatti preso a martellate ogni cosa. E, anche una volta dentro, avrebbe proseguito nella devastazione.

Peccato per lui, però, che, mentre sfasciava ogni cosa, si sia ferito.

Trovate e raccolte le tracce ematiche, i carabinieri le hanno fatte analizzare dai colleghi del Ris, riuscendo a trovare una corrispondenza "schiacciante".

E così il responsabile è stato individuato e segnalato all'autorità giudiziaria.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...