CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

droga

Serrenti, i carabinieri arrestano un 35enne per spaccio

Alla guida della sua Audi, ha buttato la marijuana dal finestrino
carabinieri (l unione sarda foto pintori)
Carabinieri (L'Unione Sarda - foto Pintori)

A Serrenti i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Sanluri con i colleghi della stazione locale hanno arrestato un trentacinquenne per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e sequestrato 60 grammi di marijuana. L'arresto è avvenuto in via dell'Artigianato.

I militari sono convinti di aver scoperto una piazza di spaccio nel paese del Medio Campidano, che avrebbe coinvolto il giovane e probabilmente anche alcuni suoi coetanei, sempre residenti a Serrenti.

Il trentacinquenne sarebbe stato notato dalle forze dell'ordine mentre si spostava veloce in paese con movimenti sospetti per evitare di essere controllato dai carabinieri, presenti in questi giorni in gran numero sulle strade per monitorare e limitare la circolazione di persone e mezzi.

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Sanluri e della stazione di Serrenti hanno inseguito il giovane, che, alla guida della sua Audi A3, avrebbe tentato di fuggire e avrebbe buttato della droga dal finestrino dell'auto. Ma poi è stato raggiunto e arrestato dai militari, che hanno trovato nella vettura un altro involucro più piccolo.

Sono stati sequestrati in totale 60 grammi di marijuana.

L'uomo di Serrenti è stato anche sanzionato perché avrebbe circolato senza autocertificazione.

I carabinieri hanno accompagnato il giovane nella sua abitazione, dove è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria di Cagliari.

Il magistrato ha poi convalidato l'arresto e il trentacinquenne di Serrenti è stato rimesso in libertà

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...