CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Il riconoscimento

Roustam Tariko, da re della vodka a cittadino olbiese

Dal sindaco Settimo Nizzi la consegna della cittadinanza onoraria
roustam tariko e il sindaco di olbia settimo nizzi (foto careddu)
Roustam Tariko e il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi (foto Careddu)

Per Forbes è uno degli uomini più ricchi al mondo, con un patrimonio di oltre un miliardo di dollari, per Olbia è il suo nuovo cittadino onorario.

Roustam Tariko, magnate russo e secondo imprenditore al mondo di vodka che dal 1998 produce la Russian Standard Vodka, è stato insignito della cittadinanza onoraria durante il consiglio comunale.

Del più alto riconoscimento che un'amministrazione comunale può conferire, Tariko è stato insignito per "le iniziative lodevoli e generose a beneficio della città, per l'attaccamento a questa terra e per aver contribuito alla diffusione dell'immagine di Olbia nel mondo".

"Questo riconoscimento mi onora: io considero la mia vita a Olbia non solo una fortuna ma anche un destino", ha detto, commosso, Roustam Tariko. Che ha aggiunto: "Sono arrivato in Italia trent'anni fa e non ho mai tradito questa terra e più vado avanti e meno ho voglia di lasciare Olbia".

"Conferire la cittadinanza onoraria olbiese a un cittadino del mondo che ha deciso di vivere buona parte della sua vita nel nostro territorio e che da sempre ha manifestato interesse all'integrazione nella nostra comunità ci riempie d'orgoglio", ha dichiarato il sindaco, Settimo Nizzi, che tra le altre cose ha ricordato l'intervento di Tariko per salvare le sorti dell'Olbia Calcio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}