CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il movimento

Le Sardine arrivano a Olbia, sabato il flash mob

Appuntamento in piazzetta Panedda
sardine (archivio l unione sarda)
Sardine (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo La Maddalena e Cagliari, le Sardine sbarcano a Olbia.

L'appuntamento per il flash mob del movimento anti-Lega e anti-sovranismo è previsto per sabato 14 dicembre, alle ore 17.30.

Location scelta: Piazzetta Dionigi Panedda

"Siamo 'Isolani non Isolati' connessi e in sintonia con lo straordinario moto di popolo che attraversa le piazze delle città italiane e sarde. Per questo il nostro flash mob sarà propositivo, aperto, allegro, colorato.

Proponiamo, chiediamo, pretendiamo una sensibilità nuova, democratica, diffusa, pacata, concreta", si legge nel comunicato stampa diffuso dagli organizzatori.

"Condividiamo l'antifascismo, perché percepiamo lo strisciante riproporsi e il pernicioso diffondersi della pulsione a spadroneggiare, alla demagogia, alla retorica populista xenofoba e razzista, all'odio per le culture, allo spregio per la libertà e la giustizia, all'oppressione dei deboli, al servilismo verso i forti, ad indicare negli 'altri' le cause dell'impotenza o delle sconfitte, al qualunquismo. Percepiamo il pericolo dell'isolamento internazionale, in Europa e nel Mediterraneo", continua la nota.

"Siamo contro un modo di fare politica che è odioso e odiante; egoista, prefascista, sguaiato. La Lega è stata al governo per anni e da essa i sardi hanno ricevuto sempre e solo insulti. Addirittura qualche anno fa la Lega propose di 'vendere' l'isola per risanare il debito pubblico. La Lega vorrebbe asimmetrie tra Nord e Sud nei diritti primari dei cittadini: Libertà, Democrazia, Istruzione, Lavoro e Impresa, Sanità, Previdenza. Noi vogliamo invece estenderli e consolidarli. Il nostro è un esercizio e una pratica di Libertà, per prevenire derive autoritarie", conclude il comunicato.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...