CRONACA SARDEGNA - GALLURA

agenti in azione

Olbia e hinterland, controlli a tappeto di venti equipaggi della Polizia di Stato

Un commerciante denunciato per aver venduto alcolici a una 14enne
la polizia di olbia (archivio l unione sarda satta)
La polizia di Olbia (Archivio L'Unione Sarda - Satta)

Fine settimana di controlli della Polizia di Stato a Olbia e nei centri vicini. Ieri sera hanno iniziato ad operare gli agenti del Commissariato insieme ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Abbasanta e ai finanzieri delle Unità cinofile.

Sono stati sottoposti a verifica 15 locali pubblici, i poliziotti sono entrati in azione nelle zone di Olbia dove da tempo viene segnalata la presenza di spacciatori. Sono state identificate duecento persone e un uomo è stato denunciato per la detenzione di 15 dosi di marijuana.

Il titolare di un negozio nel cuore di Olbia è stato denunciato per avere venduto alcolici a una ragazzina di 14 anni. Il commerciante rischia una sanzione di 25mila euro. La ragazzina, nei giorni scorsi, aveva comprato più volte bevande alcoliche ed era stata male.

Il personale del Commissariato ha anche sottoposto a verifica decine di auto, soprattutto nelle zone dove avviene abitualmente lo spaccio di sostanze stupefacenti. I controlli sono scattati anche per le continue segnalazioni di residenti nel centro storico di Olbia. Si tratta soprattutto di persone anziane che hanno timore a muoversi in alcune vie della città.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}