CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la mutazione

Variante inglese: altri 21 casi nel Sud Sardegna, sette a Cagliari

Dal capoluogo a Quartu, da Capoterra a Carloforte e Sanluri, la variante del Kent si sta diffondendo
(ansa)
(Ansa)

Sono 21 i nuovi casi di variante inglese nel sud Sardegna scoperti dal laboratorio del policlinico di Monserrato dell'Aou di Cagliari.

Secondo i dati forniti sette contagi di questa mutazione del virus - nota come variante del Kent - sono stati riscontrati a Cagliari, quattro a Quartu Sant'Elena, due a Capoterra, uno a Monstir, uno a Dolianova, due a Sanluri, due a Carloforte e altri due di cui non è stata accertata la provenienza esatta.

Il laboratorio dell'Aou è tra quelli dell'Isola in grado di rilevare la variente sequenziando il virus.

LE ZONE ROSSE - Vanno meglio le cose nei tre comuni del Nord Sardegna in zona rossa in seguito all'emergere di contagi da variante inglese. Lo screening a Bono ha evidenziato una bassa circolazione del virus, solo 6 positivi su 1.620 tamponi, "i risultati indicano chiaramente che è stata evitata la diffusione del virus", sottolinea la direzione del Dipartimento di Prevenzione Zona Nord dell'Ats.

E va bene anche a La Maddalena, dove ieri sono stati eseguiti 3.348 tamponi. "Pochi i positivi riscontrati", fa sapere il sindaco Fabio Lai, "in questo momento sono già in quarantena e tutti asintomatici".

Tra oggi e domani è previsto lo screening di massa anche a San Teodoro.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}