CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

San Michele, coppia di pusher col reddito di cittadinanza: in casa oggetti hi-tech e mobili di lusso

La Polizia ha arrestato un 29enne e una 28enne con l'accusa di spaccio di sostanza stupefacenti
la droga e i soldi sequestrati (foto polizia cagliari)
La droga e i soldi sequestrati (Foto Polizia Cagliari)

Una giovane coppia di Cagliari, lui 29 anni, lei 28, arrestata dalla Polizia con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Falchi della Questura e gli agenti del Nucleo investigativo della Polizia penitenziaria li hanno fermati nel quartiere San Michele, insospettiti dal viavai che si verificava in un palazzo nella zona di piazza Medaglia Miracolosa.

Un vero e proprio centro di smercio illegale gestito dalla coppia. Gli agenti hanno dunque fatto scattare un blitz nell'abitazione dei due giovani e nel corso delle perquisizioni sono saltati fuori 50 grammi di cocaina, sostanza da taglio e oltre 4.200 euro in contanti.

Dagli accertamenti effettuati dagli investigatori della Squadra Mobile è emerso, inoltre, che la coppia, nonostante fruisse del sostegno del reddito di cittadinanza, conduceva un alto tenore di vita: all'interno dell'abitazione gli agenti hanno infatti rinvenuto oggetti tecnologici di altissimo valore, abbigliamento firmato e mobili pregiati.

Come detto, entrambi sono stati arrestati e accompagnati nel carcere di Uta.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}