CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

regione

Autismo, in commissione Sanità la legge per l'inclusione sociale

Schirru: "In Sardegna fenomeno particolarmente diffuso"
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

I disturbi dell'autismo all'attenzione della commissione Sanità presieduta da Domenico Gallus (Udc).

Oggi ha preso il via l'esame di una proposta di legge di Stefano Schirru (Psd'Az) che ha come obiettivo quello di "perseguire l'inclusione sociale, scolastica e lavorativa delle persone che ne sono affette".

Il primo firmatario ha ricordato come la Sardegna sia "gravemente colpita da questo fenomeno", e ha segnalato che "in questo campo alcuni medici sardi si sono distinti all'interno della comunità scientifica internazionale per i loro studi. Esistono diversi livelli di criticità della malattia, che comprende anche la sindrome di Asperger e il disturbo generalizzato dello sviluppo".

Cuore della legge è "l'organizzazione di una rete di coordinamento degli interventi sanitari che si effettuano in Sardegna per uniformare le procedure e migliorare la qualità complessiva del servizio senza che prevalgano disparità tra pazienti abbienti e pazienti che lo sono meno". Nelle prossime settimane la commissione prenderà in esame un'altra proposta di legge sullo stesso tema ma di cui è primo firmatario Diego Loi dei Progressisti. E' prevedibile che il parlamentino lavori per far nascere un testo unificato.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}