CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'esperimento

Voli Covid free Alitalia, scoppia la polemica. Nieddu: "Non è anticostituzionale?"

Sul caso l'assessore alla Sanità della Sardegna e il deputato Salvatore Deidda
un aereo alitalia (archivio l unione sarda)
Un aereo Alitalia (Archivio L'Unione Sarda)

Decolla l'esperimento dei voli Covid free (lo mettono in pratica Regione Lazio, Adr e Alitalia) con passeggeri muniti di certificato di negatività all'imbarco. Per ora soltanto su due voli della rotta Roma-Milano, ma l'obiettivo è quello di estendere l'iniziativa.

E scoppia la polemica, nel giorno in cui il Governo impugna l'ordinanza del governatore della Sardegna che chiede analogo documento per entrare nell'Isola. «Come? Se lo facciamo noi è anticostituzionale, se lo fanno loro invece va bene? Cosa dice il ministro Boccia?», dice l'assessore alla Sanità Mario Nieddu.

Interviene il deputato di FdI Salvatore Deidda: «Alitalia dice che potranno viaggiare su quelle tratte soltanto i passeggeri con certificazione di non contagio, dunque una sorta di passaporto sanitario: mi chiedo qual è la differenza con quanto proposto dalla Regione Sardegna e se questo provvedimento della compagnia non poteva essere adottato prima e per le tratte da e per l'Isola. Alitalia ha dei commissari nominati dal Governo, ed è curioso che alla Regione Sardegna è stato contestato quello che invece è stato concesso alla Regione Lazio, governata dal Pd».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}