CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'emergenza

Nell'Isola 13 incendi: fiamme a Siris, un agricoltore si sente male

Vasti roghi anche a Bottidda e Porto Torres
l incendio di siris (foto corpo forestale)
L'incendio di Siris (foto Corpo forestale)

E' ancora emergenza incendi in Sardegna.

Oggi sono scoppiati nell'Isola 13 roghi, di cui tre hanno richiesto l'intervento del mezzo aereo del Corpo forestale:

In fiamme le campagne del Comune di Bottida, in località "Su Eddatu", dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Anela. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Bono coadiuvata dal personale eliportato, da 2 squadre Forestas dei cantieri di Bono e Burgos , 1 squadra della Compagnia barracellare di Bottida. L'incendio, partito da una cunetta della provinciale per Burgos, ha percorso una superficie di circa 100 mq di incolto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 12.34. Proseguono le attività di indagine del Corpo forestale per l'individuazione dei responsabili dei ripetuti eventi di origine dolosa occorsi sul territorio del Goceano durante la corrente stagione estiva.

Un secondo rogo si è sviluppato nell'agro di Siris, in località "Gutturu Pardu", dove sono intervenuti due elicotteri provenienti dalla base del Corpo forestale di Fenosu (1 elicottero leggero e 1 pesante SuperPuma). Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Ales coadiuvata dal personale eliportato e dal personale del nucleo GAUF del Corpo forestale, da 5 squadre Forestas dei cantieri di Morgongiori e Villaurbana e da 1 squadra dei vigili. L'incendio ha percorso una superficie di poco inferiore ai 10 ettari di pascolo alberato, eucalipteto e stoppie. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16.30. Il personale del nucleo operativo congiunto GAUF composto da Corpo forestale e Forestas ha soccorso il proprietario di un terreno percorso dal fuoco, colto da malore. All'arrivo delle squadre sul posto, si trovava per terra, caduto, e prima che le fiamme lo avvolgessero i soccorritori lo hanno raccolto e condotto in salvo.

Il terzo rogo ha coinvolto le campagne di Porto Torres (località "Cantoniera Li Pedriazzi", dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Bosa. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Sassari, coadiuvata dal personale eliportato, da 1 squadra Forestas del cantiere di Sassari, 1 squadra della Compagnia barracellare di Porto Torres e 2 squadre dei Vigili del Fuoco di Sassari e Porto Torres. L'incendio, dichiarato di interfaccia per la prossimità alle abitazioni, ha percorso una superficie di circa 0.5 ettari di macchia e sterpaglie. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16.30.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}