CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la svolta

Fratelli uccisi a Dolianova: ritrovati i due corpi

Erano nascosti tra la vegetazione
i fratelli mirabello e il luogo del ritrovamento (foto carabinieri)
I fratelli Mirabello e il luogo del ritrovamento (foto Carabinieri)

Sono stati trovati in una zona di campagna in territorio comunale di Dolianova i corpi dei fratelli Davide e Massimiliano Mirabello, 40 e 35 anni, uccisi lo scorso 9 febbraio in località Funtana Pirastu.

Erano stati nascosti nella fitta vegetazione della zona, poco lontano da una strada che si ricongiunge con quella dove fu ritrovata, incendiata, la loro auto.

dolianova ritrovati i corpi dei fratelli mirabello
Dolianova, ritrovati i corpi dei fratelli Mirabello
i cadaveri erano nascosti tra la vegetazione
I cadaveri erano nascosti tra la vegetazione
in azione i militari del ris
In azione i militari del Ris
(foto carabinieri)
(Foto carabinieri)
i fratelli mirabello
I fratelli Mirabello
di

I carabinieri li hanno trovati oggi pomeriggio. Questa mattina, in una videoconferenza tra il Palazzo di giustizia di Cagliari e il carcere di Uta Joselito Marras, 52 anni, in stato di fermo da due settimane insieme al figlio Michael, 27, ha rilasciato dichiarazioni al pm Gaetano Porcu, titolare dell'inchiesta. Finito l'interrogatorio, i carabinieri hanno avviato le ricerche.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}