CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

giunta

Stato di emergenza prorogato nell'Isola: "Nessuna ulteriore restrizione", chiarisce la Regione

La delibera approvata ieri non contiene modifiche temporali rispetto alla data del 25 marzo
il presidente christian solinas in videoconferenza (foto ufficio stampa)
Il presidente Christian Solinas in videoconferenza (foto ufficio stampa)

La delibera della Giunta regionale approvata ieri non prevede alcuna restrizione ulteriore per sardi e turisti fini al 31 luglio. A chiarirlo è lo stesso presidente Christian Solinas.

"Abbiamo semplicemente scelto di comunicare, come sempre con la massima trasparenza - aggiunge -, l'adozione di una condizione che consente alla Regione una procedura più agile per l'acquisto di beni, servizi e forniture attraverso l'affidamento diretto per tutto ciò che è necessario per affrontare l'emergenza in atto".

Il provvedimento che ha ottenuto il via libera non apporta quindi alcuna modifica alle restrizioni già in vigore e valida fino al 25 marzo.

"La dichiarazione di stato d'emergenza (previsto fino al 31 luglio, ndr) è solo finalizzata ad assicurare una maggiore autonomia e allo snellimento delle procedure sul territorio", si era detto infatti ieri.

(Unioneonline/s.s.)

LEGGI ANCHE:

L'ANTIVIRUS PER IL SISTEMA SARDEGNA

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...