CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

salgono a otto

Virus, nuovi casi in Sardegna:
2 contagi a Quartu, uno a Iglesias

Due uomini e una donna trovati positivi al Covid-19. La Regione: "Se avete avuto contatti stretti con persone positive auto-isolatevi a casa"
cagliari il reparto infettivi del ss trinit (foto ungari)
Cagliari, il reparto infettivi del SS Trinità (Foto Ungari)

Due casi di Coronavirus a Quartu.

Lo conferma la Regione. Uno dei due pazienti è stato ricoverato in ospedale a Cagliari, l'altro si trova in isolamento a casa.

"Due casi di contagio - si legge in una nota della Regione - sono stati accertati dall'unità di crisi regionale. Si tratta di due cittadini di Quartu Sant'Elena. Uno di loro è ricoverato in ospedale a Cagliari; l'altro riceve le cure nella propria abitazione e le sue condizioni sono buone. Le autorità sanitarie stanno provvedendo a rintracciare le persone con le quali i pazienti avevano avuto contatti negli ultimi giorni".

L'Unità di crisi regionale - inoltre - informa che "coloro che ritengono di avere avuto un contatto stretto con persone risultate positive al coronavirus devono auto-isolarsi nel proprio domicilio o in altra sede, senza avere contatti con altre persone per almeno 14 giorni. Nel contempo, devono provvedere a chiamare il numero verde 800.311377 dalle ore 8 alle ore 20, informando gli operatori delle proprie condizioni e delle circostanze del contatto con la persona positiva".

(Unioneonline/l.f.)

Contributi da Cristina Cossu

***

Un caso di “Coronavirus” anche a Iglesias. Si tratta di una donna di 49 anni, medico, in servizio in un ospedale di Cagliari, che sarebbe rientrata una decina di giorni fa dalla Lombardia. Sarebbe stata nella zona di Bergamo e a Milano.

Al suo arrivo in Sardegna sono sopraggiunti sintomi influenzali che, col passare dei giorni, non si sono attenuati. Visto il persistere della situazione ha chiamato il medico di famiglia. Sarebbe andato quest'ultimo da lei, mercoledì sera, e non lei in ambulatorio, come si era appreso in un primo momento.

È stato lui a consigliarle una radiografia cui la specialista è stata sottoposta nel reparto Radiologia dell’ospedale Cto. Poi, poiché il referto ha evidenziato qualcosa di dubbio, ulteriori accertamenti al Santa Barbara nel servizio Pneumologia.

A quel punto è stata attivata la procedura, stamattina il tampone è stato inviato a Cagliari e poco fa è arrivato l’esito che ha confermato la positività.

Ora scatteranno tutte le ulteriori procedure previste dal protocollo, comprese le ordinanze che dovranno essere emanate dal Comune.

La prima decisione adottata è stata la revoca delle autorizzazioni per lo svolgimento di Chocomoment, la festa del cioccolato in corso da stamattina in piazza Sella.

Successivamente l'amministrazione ha annullato tutte le manifestazioni e disposto la chiusura di siti minerari e musei. Aperto invece il cimitero, mentre gli uffici comunali ricevono solo per urgenze.

Cinzia Simbula

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...