CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la sentenza

Regione: Tar respinge il ricorso dei sindacati contro l'assessore Murgia

L'assessore all'Agricoltura non ha fatto errori e non ha violato il principio della distinzione tra funzioni politiche e amministrative

Per il Tar Sardegna l'assessore regionale dell'Agricoltura Gabriella Murgia non ha commesso errori. I giudici amministrativi hanno respinto il ricorso presentato dai sindacati Cgil-Fp, Uil-Fpl, Sadirs e Sdirs per chiedere l'annullamento di una serie di provvedimenti dell'esponente della Giunta Solinas.

A settembre Murgia aveva inviato una nota ai dirigenti per chiedere di visionare i loro atti prima della definitiva emanazione, violando, secondo le sigle, il principio della distinzione tra le funzioni di direzione politica, riconosciute all'organo politico, e quelle di direzione amministrativa, attribuite ai dirigenti in via esclusiva.

Di tutt'altro avviso i magistrati della seconda sezione del Tar Sardegna: "I provvedimenti impugnati non arrecano ai ricorrenti un attuale danno grave e irreparabile". È ancora da discutere, invece, l'ordine del giorno di censura presentato in Consiglio regionale dal gruppo dei Progressisti (primo firmatario Gianfranco Satta) per gli stessi motivi contenuti nel ricorso dei sindacati.

Ro. Mu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}