CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

dopo le proteste

Quartu, il sindaco Delunas: "Ponte riaperto a settembre" VIDEO

L'annuncio del primo cittadino dopo la dura reazione dei quartesi: "Sono stato colpito nella mia dignità"

Apertura del ponte su viale Colombo a Quartu entro settembre, "se tutto va bene".

Davanti a cronisti, vigili urbani, alcuni componenti della Giunta e cittadini (alcuni polemici e muniti di cartello con la scritta "dimettiti"), il sindaco Stefano Delunas ha spiegato di aver proceduto per rispettare la legge e la sicurezza nella decisione di chiudere al passaggio dei veicoli una delle arterie fondamentali della città, collegata direttamente col lungomare.

Da lunedì, in teoria, potranno transitarvi i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine, mentre i tecnici già stanno eseguendo i controlli. Serviranno carotaggi sino a 7 metri di profondità per capire cosa si trova lì sotto "nella speranza di trovare un basamento solido", ha detto il sindaco. Poi si capirà come procedere.

Sulle proteste dei residenti, il sindaco è stato netto: "Pensano tutti di essere tecnici, e così non è". Riguardo la cacciata dell’assessore all’Urbanistica Paolo Passino, colpevole secondo il primo cittadino di aver indicato in due anni i tempi necessari per la riapertura del ponte, Delunas ha detto: "Non è più un problema mio".

Nella decisione avrebbe influito la reazione dei quartesi, con l’ondata di ironia riversata sul web ("Sono stato colpito nella mia dignità", ha detto il sindaco), e anche il ruolo del presidente del Parco di Molentargius rivestito dallo stesso ex rappresentante della Giunta. Ruolo che ora Delunas vuole togliergli.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...