GOSSIP

nuova rivelazione

"Minacciata con l'acido", Pamela Prati: "Ecco la verità sulle nozze annullate"

La showgirl sarda torna a parlare del suo matrimonio in una burrascosa puntata di Verissimo
pamela prati a verissimo
Pamela Prati a Verissimo

"Stiamo degenerando. È una barzelletta che non fa più ridere".

È una Silvia Toffanin incredula quella che ha accolto Pamela Prati, nel corso della registrazione dell'ultima puntata di Verissimo, per vederla poi alzarsi dalla sua poltrona e andarsene, dopo essere stata nuovamente incalzata sui motivi dell'annullamento del suo discusso matrimonio con l'imprenditore Mark Caltagirone.

È l'ennesimo capitolo di quella che ormai è diventata una sorta di telenovela, con l'ex star del Bagaglino accusata da più parti, visto che del fidanzato non esistono foto né dichiarazioni, di aver mentito sulla veridicità delle imminenti nozze (che avrebbero tra l'altro dovuto tenersi proprio in questi giorni).

La Prati si alza e lascia Verissimo
La Prati si alza e lascia Verissimo

La trasmissione di Canale 5 ha mostrato la ricostruzione dell'accaduto, con la showgirl ozierese che prima si è spostata dietro le quinte per telefonare al suo promesso, poi ha deciso di rinunciare, uscendo dagli studi Mediaset.

Quindi, mezz'ora dopo, convinta dalle sue agenti, Pamela ha ripreso il suo posto davanti alle telecamere, mostrando una foto di Caltagirone (di nascosto, alla sola Toffanin) e rivendicando per l'ennesima volta il diritto di quest'ultimo alla "riservatezza".

Riprese le registrazioni, in un'atmosfera quasi surreale, la Prati è poi tornata ad attaccare i suoi contestatori e "chi si nasconde dietro i social" per dire cattiverie nei suoi confronti.

"È facile parlar male delle persone, più difficile parlare bene. Perché per parlare bene devi conoscerle le persone", ha sentenziato.

E ancora: "Non abbiamo ammazzato nessuno. Perché bisogna vedere e sapere per forza?".

Pamela e la sua agente, Eliana, sono poi scoppiate in lacrime, lamentando "bullismo mediatico" e denunciando di aver addirittura "trovato dell'acido sotto casa", accompagnato da un biglietto di minacce.

"Non è che vi siete inventate qualcosa e poi la situazione vi è sfuggita di mano?", ha chiesto allora la Toffanin.

"Assolutamente no", hanno ribadito sia la soubrette sarda che la sua manager.

Semplicemente, le nozze sarebbero saltate perché "è un periodo difficile" e "perché quello che è successo non ha aiutato".

Infine, Pamela ha assicurato che quando la situazione tornerà a calmarsi il matrimonio "si farà".

"Quando?", l'inevitabile domanda della conduttrice.

La Prati ha concluso in maniera tranchant: "A questo punto sono fatti miei. Di me non dirò più niente".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...