CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

sant'antioco

Sbarco nel Sulcis, due vittime
Si cercano gli otto dispersi VIDEO

La Procura di Cagliari ha aperto un'inchiesta per naufragio
le ricerche (foto guardia costiera)
Le ricerche (foto Guardia Costiera)

Sono in corso le ricerche degli otto algerini dispersi dopo l'incidente che ha coinvolto un barchino, giovedì notte, al largo dell'isola di Sant'Antioco.

A coordinarle è la Guardia Costiera di Cagliari, che si serve di mezzi navali e aerei della stessa Guardia Costiera, ma anche dell'Agenzia Frontex e della Guardia di Finanza.

Sorvola l'area anche un elicottero dell'Aeronautica militare dell'80° Csar di Decimomannu.

Le ricerche non si fermeranno nella notte, ma andranno avanti con una termocamera (il sistema Flir) che permette di "vedere" anche nell'oscurità totale le variazioni di temperatura.

E mentre la Procura di Cagliari apre un fascicolo per naufragio, è stato recuperato in acqua il secondo dei due cadaveri rinvenuti dai sommozzatori della Guardia Costiera nelle acque del Sulcis: si tratta di un 30enne e di un 40enne, questa l'età stimata. Entrambi sono stati trasferiti nella sala mortuaria di Carbonia.

LA RICOSTRUZIONE - I due erano con altre 11 persone a bordo di un barchino in legno partito dall'Algeria verso le coste sarde: quando il motore è andato in avaria, dieci di loro hanno creduto che la costa fosse vicina e hanno pensato di poterla raggiungere a nuoto. A quel punto si sono tuffati e di loro si sono perse le tracce.

Gli altri tre sono rimasti a bordo della barca e sono stati intercettati dalle forze dell'ordine al largo del quadrante meridionale dell'isola di Sant'Antioco: sono stati loro a raccontare la dinamica dei fatti.

Le ricerche continuano anche domani, con il dispiegamento di mezzi navali e aerei mentre le pattuglie dei carabinieri del paese e della Compagnia di Carbonia verificheranno se alcuni dei migranti sono riusciti a raggiungere la costa.

L'identificazione di dispersi, vittime e sopravvissuti è in corso.

(Unioneonline/D)

LE IMMAGINI:

tragico sbarco di migranti nel sulcis (foto capitaneria di porto)
Tragico sbarco di migranti nel Sulcis (foto Capitaneria di porto)
in tredici viaggiavano su un barchino (foto l unione sarda)
In tredici viaggiavano su un barchino (foto L'Unione Sarda)
due i corpi ritrovati senza vita (foto l unione sarda)
Due i corpi ritrovati senza vita (foto L'Unione Sarda)
tre i sopravvissuti (foto capitaneria di porto)
Tre i sopravvissuti (foto Capitaneria di porto)
otto ancora i dispersi (foto capitaneria di porto)
Otto ancora i dispersi (foto Capitaneria di porto)
sul posto l aeronautica militare la guardia costiera e la finanza (foto l unione sarda)
Sul posto l'Aeronautica militare, la Guardia Costiera e la Finanza (foto L'Unione Sarda)
di

IL PRIMO RITROVAMENTO:

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...