CRONACA SARDEGNA - AGENDA

sassari

Sit-in della Rete delle Donne al processo d'Appello per l'omicidio di Michela Fiori

La manifestazione davanti al palazzo di via Budapest
un precedente sit in (archivio l unione sarda)
Un precedente sit-in (Archivio L'Unione Sarda)

Sit-in silenzioso della Rete delle Donne, lunedì 19 ottobre alle 9, davanti al Palazzo della Corte d'Appello di Sassari, in via Budapest, per stare al fianco dei familiari di Michela Fiori nel giorno della sentenza. Nell'udienza di lunedì, infatti, verrà decisa la pena a carico del marito della vittima, Marcello Tilloca, accusato di aver ucciso due anni fa ad Alghero, per strangolamento nella loro casa di via Vittorio Veneto, Michela Fiori, mamma di due bimbi.

Il Procuratore generale Stefano Fiori ha già chiesto la conferma dei 30 anni, come da sentenza di primo grado. La RdD invita donne e uomini ad unirsi numerosi al sit-in "affinché sia fatta giustizia per la povera vittima e sia commisurata la giusta pena al mostro femminicida", si legge in una nota. Il sit-in si svolgerà all'aperto, sarà obbligatorio l'uso della mascherina e il rispetto del distanziamento fisico.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}