CRONACA SARDEGNA - AGENDA

cabras

Il suono della chitarra di Andrea Cutri nella borgata di San Giovanni di Sinis

Una serata insieme al musicista
andrea cutri (foto l unione sarda pinna)
Andrea Cutri (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Un'opera che mette insieme musica, poesia e scienza. E che racconta tre storie in parallelo. Una si sviluppa in un dialogo tra un filosofo e un matematico sul grande mistero che si nasconde dietro ogni cosa, poi ecco la storia dell'anziana donna sarda Maria che si sviluppa nel canto di due filastrocche antiche. E poi la bellissima e romantica storia d'amore tra la poetessa Elizabeth Barrett e il poeta Robert Browining.

Domani sera, alle 21.30 nella suggestiva Pratza De Sa Festa di San Giovanni di Sinis, si svolgerà l'anteprima assoluta dell'opera musicale "Eterno Divenire" di Andrea Cutri, famoso musicista e compositore di Cabras che inizia a suonare la chitarra sin da piccolo come autodidatta, per poi riuscire da "grande" a collaborare con artisti del calibro di Peter Gabriel, Ray Charles, Eric Clapton, Patty Pravo, Zucchero, Vinicio Capossela, Franco Cerri, Andrea Parodi e tanti altri.

Negli ultimi anni si appassiona alla chitarra classica sviluppando una tecnica di arpeggio particolare che utilizza il plettro e le dita contemporaneamente. Nel 2009 ha partecipato al Festival di Sanremo come autore del brano "E io verrò un giorno là" interpretato da Patty Pravo. La serata, a pochi metri dal mare cristallino del Sinis, è organizzata dall' Ente Concerti e dal Comune di Cabras.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...