SERVIZI ALLE IMPRESE - LAVORO

il bando

Sardegna, fino a 35mila euro per i disoccupati che vogliono aprire un'attività

Chi intende fare domanda dovrà presentare un business plan sul progetto da avviare
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Scadrà il 31 di ottobre la selezione bandita dall’Assessorato del Lavoro della Regione Sardegna dei progetti da ammettere al finanziamento del “Fondo Microcredito” proposti a disoccupati che intendano costituire nuove iniziative imprenditoriali e a occupati che intendano realizzare nuovi investimenti per l’ampliamento, la diversificazione o l’innovazione di iniziative già esistenti.

Le proposte potranno avere una dimensione finanziaria compresa tra un minimo di 5mila e un massimo di 35mila euro in relazione alle spese ammissibili per investimenti fissi, gestione, formazione e risorse umane. Le spese per investimenti fissi devono concludersi entro 12 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

Chi intende partecipare dovrà presentare un business plan comprendente la relazione descrittiva del progetto; l'analisi dettagliata del mercato di riferimento e degli scenari competitivi: o prospetto dei costi per voci di spesa; il piano finanziario (fonti/impieghi); o conti economici previsionali triennali dell’impresa.

I dettagli nel bando pubblicato sul sito della Regione Sardegna.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}