ECONOMIA

portovesme

L'assessore Pili dagli operai della Sider Alloy: "Servono certezze su energia e piano industriale"

Per i lavoratori è l'ottavo giorno di presidio
l assessore all industria anita pili in visita al presidio degli operai ex alcoa (foto l unione sarda pani)
L'assessore all'Industria Anita Pili in visita al presidio degli operai ex Alcoa (foto L'Unione Sarda - Pani)

Ottavo giorno di presidio a Portovesme. Dagli operai ex Alcoa è arrivata in visita l'assessore all'Industria Anita Pili.

"Servono tempi certi per il contratto di fornitura sull'energia - ha detto l'assessore - e sul piano industriale della Sider Alloys, che ci dovrà essere presentato subito dopo la firma del contratto".

A Portovesme, davanti ai cancelli dell'ex fabbrica di alluminio, oggi di proprietà della Sider Alloys, da otto giorni gli operai hanno organizzato blocchi ai cancelli per chiedere risposte sui contratti scaduti, ma il problema numero uno resta l'energia, su cui da settimane si attendono notizie definitive.

"Vorremmo avere finalmente certezze sulla stabilità lavorativa - ha detto l'assessore Pili - e non chiedere continuamente proroghe della cassa integrazione".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}