ECONOMIA

la vertenza

Sider Alloys, giovedì l'incontro decisivo al Mise: "Il governo passi ai fatti"

Oggi incontro preparatorio in Regione con l'assessore Zedda, rappresentanti dell'azienda e sindacati
l incontro con l assessore (foto ufficio stampa)
L'incontro con l'assessore (foto ufficio stampa)

"È necessario uno sforzo unitario tra azienda, Regione e sindacati per sostenere la ripresa produttiva dello stabilimento di Portovesme. La vertenza sul prezzo dell'energia e su tutti gli elementi indispensabili a creare le condizioni per il riavvio dell'azienda è alle battute finali, ora le rassicurazioni del governo devono trasformarsi in atti concreti".

Lo ha detto l'assessore regionale al Lavoro Alessandra Zedda, che questa mattina ha incontrato il responsabile Risorse umane di Sider Alloys Franco Meloni, i rappresentanti dei lavoratori e i sindacati.

Una riunione fissata per fare il punto sulle richieste da ribadire nel vertice che si terrà giovedì 23 gennaio al Mise con il sottosegretario Alessandra Todde.

"Vogliamo preparare con la massima attenzione questo incontro che ci auguriamo sia quello risolutivo", ha concluso Zedda.

"Il governo riconosca che lo stabilimento del Sulcis è il polo industriale srategico dell'alluminio di tutta Italia", incalza l'assessore all'Industria Anita Pili.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...