CULTURA

Il riconoscimento

Oscar del turismo, alla Sardegna sei premi "mondiali"

Vittorie per Forte Village, Timi Ama, Chia Laguna e Arbatax Park
la spiaggia di pula (foto da google)
La spiaggia di Pula (foto da google)

Sei premi alla Sardegna per il "mondiale" degli hotel. Come al solito il Forte Village fa incetta di riconoscimenti con tre primi posti. Ma ci sono anche il Timi Ama di Villasimius, l'Arbatax Park Resort e il Chia Laguna.

È il risultato degli ultimi Oscar del turismo, i World Travel Awards. Con il prestigioso riconoscimento "World's Leading Resort" il Forte Village si riconferma al vertice dell'ospitalità mondiale per il ventitreesimo anno consecutivo.

Si aggiungono poi i due titoli di "World's Leading Sports Academy 2020" e "World's Leading Sports Resort 2020", un tributo all'offerta e vocazione sportiva.

Per quanto riguarda l'Arbatax Park, il primo posto è riferito al settore del turismo ecosostenibile, "World's Leading Eco Resort 2020". I numeri: 500mila piante, più di 500 animali e 5.000 metri di passeggiate. All'interno anche un orto biologico: gli ospiti possono cimentarsi nella coltivazione e nella raccolta di ortaggi e legumi.

Primo premio ancora una volta nella categoria "World's Leading Island Resort 2020" per il Timi Ama di Villasimius, struttura di proprietà del gruppo Mazzella, gestita dalla catena alberghiera francese Accor sotto il brand Pullman. E vittoria anche per Chia Laguna tra i "Beach Family Resort 2020".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}