CULTURA

Spazio

Marte, l'eccezionale scoperta: sotto la superficie una rete di laghi salati

La novità potrebbe aiutare a far luce sull'eventuale esistenza di forme di vita elementare

C'è una rete di laghi salati sotto i ghiacci del polo sud di Marte, che potrebbe aiutare a riscrivere la storia del clima sul pianeta e a far luce sull'eventuale esistenza di forme di vita elementare.

È l'eccezionale scoperta descritta sulla rivista Nature Astronomy da un team di studiosi coordinati da Elena Pettinelli e Sebastian Emanuel Lauro, dell'Università di Roma Tre, con Roberto Orosei, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

All'eccezionale scoperta hanno partecipato ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) e italiani che lavorano in Australia (University of Southern Queensland) e Germania (Jacobs University di Brema). Anche i nuovi laghi sono stati scoperti con il radar Marsis, fornito dall'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) alla missione Mars Express dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa).

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}