CULTURA

tradizioni

Candelieri: sì allo scioglimento del voto, no alla Faradda

Il Comune di Sassari ha abolito pure le sfilate dei Piccoli e Medi Candelieri
una discesa dei candelieri (archivio l unione sarda)
Una discesa dei Candelieri (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo un mese di consultazioni tra amministrazione comunale, Curia Arcivescovile e Gremi, la decisione è presa: il 14 agosto non ci sarà la Faradda con gli undici Candelieri in rappresentanza degli antichi Gremi. Verrà invece sciolto il voto di ringraziamento alla Madonna che ha protetto la città dalla peste nel 1652.

Le regole per contenere il diffondersi del Coronavirus tolgono quini il bagno di folla (ogni anno centomila persone) alla festa più amata dai sassaresi, che l'Unesco ha inserito nel Patrimonio dell'Umanità.

Il sindaco Nanni Campus spiega: "Questa edizione sarà priva di ogni folklore, ma il voto alla Madonna dell'Assunta sarà sciolto, con la grande devozione che la città sente ed esprime verso di lei. Una decisione presa durante le interlocuzioni avviate da tempo tra la Curia, i Gremi e i Frati Minori con l'amministrazione comunale, che proseguiranno in questi giorni per definire le modalità con cui il voto sarà sciolto".

Annullate del tutto invece le discese dei Piccoli Candelieri e dei Medi Candelieri e la cerimonia del Candeliere d'Oro, d'Argento e d'Oro speciale.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}