CULTURA

Tradizioni

Gesturi, si rinnova la devozione per la Madonna d'Itria

Processione e riti religiosi si sono svolti nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19
l arrivo della madonna d itria nella chiesa campestre (foto l unione sarda)
L'arrivo della Madonna d'Itria nella chiesa campestre (foto L'Unione Sarda)

Neanche a Gesturi l'emergenza coronavirus ha fermato la devozione per la Madonna d'Itria.

Processione e riti religiosi si sono svolti nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19.

Il sindaco, pochi confratelli, l'agente di polizia municipale, i barracelli, alcuni componenti del comitato e i carabinieri hanno accompagnato il trasferimento della statua dalla parrocchia alla chiesetta campestre e poi nel successivo ritorno del simulacro in paese.

Momenti di grande devozione e commozione di tanti cittadini, che con le mascherine e a distanza di sicurezza hanno salutato il passaggio della Madonna d'Itria davanti alle loro case.

Soddisfatto il sindaco Ediberto Cocco: "Emozione e gioia che mi sono state trasmesse dalle persone lungo il tragitto percorso dal simulacro. Mi sento di ringraziare il comitato, che nonostante tutto ha svolto il suo compito con tanto amore e dedizione, il parroco don Nicola per la sua disponibilità, don Francesco e padre Fabrizio per la loro preziosa presenza, le forze dell'ordine, i volontari, il vigile Giovanni sempre presente, la compagnia barracellare per il suo straordinario contributo e tutta la popolazione di Gesturi, che è stata esemplare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}