CULTURA

L'appuntamento

Università di Cagliari, via agli Open Day VIDEO

L'iniziativa, in programma domani e dopodomani, si svolgerà in streaming anche attraverso le testimonianze di studenti e di rappresentanti del mondo del lavoro e delle professioni

Via agli Open Day di Facoltà dell'Università degli Studi di Cagliari per supportare gli studenti delle scuole superiori nella scelta del futuro percorso universitario.

L'iniziativa, in programma domani e dopodomani, si svolgerà in streaming per presentare i corsi di studio, anche attraverso le testimonianze di studenti e di rappresentanti del mondo del lavoro e delle professioni. Saranno inoltre illustrati i servizi agli iscritti offerti dall'Ateneo, e ampio spazio sarà dedicato ad alcune affascinanti attività di ricerca svolte dai Dipartimenti, con alcuni seminari su tematiche di grande attualità.

"Nel tempo stiamo crescendo, come didattica e ricerca - ha spiegato il Rettore, Maria Del Zompo, questa mattina nella conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa - La crescita degli iscritti è continua e costante, siamo tra i 20 atenei che crescono di più, ottavi in Italia. Cominciamo ad avere ottimi risultati. Siamo finora l'unico ateneo in Sardegna ad essere stato accreditato, il primo in Italia a sperimentare le nuove regole".

"Il coronavirus ha fatto sì che le giornate si spostassero on line, con un calendario davvero ricco - ha aggiunto Ignazio Putzu, Prorettore alla Didattica - Stiamo svolgendo un orientamento fatto non di marketing, ma di collaborazione con la scuola e con le scuole per procedere al recupero di competenze importanti negli studenti che si iscriveranno ai corsi di laurea. Vorrei sottolineare anche le nostre campagne promozionali incentrate su valori come cultura, ricerca, innovazione, rapporto con il territorio in una dimensione fortemente internazionale. Quest'anno li ribadiamo dando anche un'immagine di speranza: il ritorno a studiare e lavorare insieme. Il nostro messaggio dunque è di fiducia nel futuro basata sul credito insito nei nostri valori".

Le presentazioni dei corsi di studio avverranno all'interno di 6 "eventi live", uno per ciascuna delle 6 Facoltà dell'Ateneo. All'interno di ciascun evento, è poi declinato il programma delle singole presentazioni, con una sezione dell'evento dedicata ai servizi agli studenti. Previste presentazioni a partire dalle 9 di domattina.

NOVITA' PER I TEST DI INGRESSO - Una grande novità si registra anche per i test di ingresso: per tutti i corsi di studio, ad eccezione di quelli della Facoltà di Medicina e Chirurgia e degli altri corsi a programmazione nazionale, verrà somministrato il test online TOLC@casa, grazie alla collaborazione con il CISIA. Il test potrà quindi essere svolto dagli studenti da casa già a partire dal mese di luglio.

MOBILITA' STUDENTESCA - Ampio spazio è riservato alla mobilità studentesca per illustrare le opportunità offerte delle borse di studio per i programmi "Erasmus+" e "Globus", nell'ambito di un'azione costante di sensibilizzazione degli studenti finalizzata all'arricchimento del percorso formativo dello studente e delle sue competenze culturali e relazionali.

LA NUOVA OFFERTA FORMATIVA- Per l'A.A. 2020/2021 l'offerta formativa dell'Ateneo cagliaritano appare diversificata, flessibile, costantemente aggiornata nei suoi diversi livelli. Alcune interessanti novità si registrano tra le lauree magistrali, sbocco naturale di molti percorsi triennali, con l'istituzione del nuovo corso di laurea in Tecniche di Neurofisiopatologia nell'ambito della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Complessivamente per l'A.A. 2020/2021 è prevista l'attivazione di 38 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}