CULTURA

Quartu

Stimolare la creatività ai tempi del coronavirus: il contest tra biblioteche

Sei le sfide previste, due alla settimana, per mettere alla prova forme di creatività differenti
la biblioteca di quartu
La biblioteca di Quartu

Domani le sfide sono due: inviare un video del "coronarap" per esorcizzare l'ansia da coronavirus e inoltre postare una foto con la descrizione del menu da quarantena.

A lanciarle è il sistema bibliotecario urbano, a cui aderisce anche il Comune di Quartu, che ha avviato i #contestvirali, una serie di sfide che coinvolgono tutte le biblioteche dei Comuni nei quali opera la cooperativa CoMeS. L'obiettivo è mantenere i contatti con gli utenti, facendo compagnia in questi tristi giorni di quarantena e incentivando la creatività.

I contest previsti sono sei, due alla settimana, e mettono alla prova forme di creatività differenti coinvolgendo bambini, ragazzi, giovani e adulti.

Dall'1 al 7 aprile, invece, si può postare una foto con i peggiori outfit casalinghi del partecipante e dei suoi familiari ai tempi del coronavirus e ancora, sempre nello stesso periodo, sfida a inviare un video su come si fa in casa ciò che normalmente si farebbe altrove, (palestra, aperitivo, cinema, teatro, scuola, lavoro, etc). Un modo per divertirsi anche tra le mura della propria abitazione. La partecipazione è gratuita e il regolamento si può consultare sulla pagina facebook del sistema bibliotecario urbano.

Tanti i premi in palio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...