CULTURA

La rassegna

Pau, una mostra sulle antiche taglie dei ricercati sardi

Visite aperte sino al 21 giugno
l immagine che accompagna la rassegna
L'immagine che accompagna la rassegna

Si apre domani a Pau la curiosa mostra "Eravamo davvero Far West", con sottotitolo "9 taglie per nove artisti".

Casa Borrelli e la biblioteca comunale ospitano la curiosa esposizione, organizzata in collaborazione con la società Nur e Comune.

Taglio del nastro domani alle 18, e visite sino al prossimo 21 giugno.

Giuseppe Manias della società Nur ha spiegato: "La mostra nasce dalla consultazione di un fondo donato alla Biblioteca Gramsciana di nove taglie di ricercati sardi originali stampate nella metà degli anni Sessanta. Si è quindi deciso di dare ad ogni artista una stampa di una di queste taglie, su cui ognuno ha creato la sua opera. Così a fianco del manifesto originale verrà esposta l'opera ispirata a quel determinato personaggio".

Nella mostra, con l'allestimento di Massimo Spiga e la grafica di Gigi Meli, ci saranno le opere di Jacopo Cau, Federico Coni, Fabrizio Dapra, Ilaria Marongiu, Michele Marrocu, Tonino Mattu, Gigi Meli, Massimo Spiga e Marie-Claire Taroni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...