CULTURA

New York

Arte, Boccioni conquista il nuovo record mondiale con oltre 16 milioni di dollari

Il suo capolavoro sarebbe andato a Harry Smith, amministratore delegato di Gurr Johns
umberto boccioni nel 1914 (foto wikipedia)
Umberto Boccioni nel 1914 (foto Wikipedia)

Altro strepitoso record per l'artista Umberto Boccioni.

Il suo "Forme uniche della continuità nello spazio" è stato battuto all'asta da Christie's a New York, la scorsa notte, per 16.165.000 di dollari (diritti compresi), pari a 14.636.903 euro.

Si tratta di un'opera iconica in bronzo del Futurismo: il capolavoro, conteso da sette agguerriti collezionisti, è andato ad un acquirente che ha preferito rimanere anonimo.

La scultura (Archivio L'Unione Sarda)
La scultura (Archivio L'Unione Sarda)

Infranto dunque il primato precedente di "Testa + luce + ambiente", una tela ad olio del 1912 che era stato comprato da Sotheby's a Londra per 9.070.100 sterline (12.505.989 di dollari) nel febbraio del 2018.

Secondo i siti specializzati, l'opera è di proprietà di Harry Smith, amministratore delegato del consulente d'arte globale Gurr Johns con sede in Inghilterra.

Boccioni è stato uno degli esponenti futuristici di maggior successo. Nato a Reggio Calabria nel 1982, è morto a soli 33 anni nell'ospedale militare di Verona a causa di una caduta rovinosa a cavallo.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...