CULTURA

La manifestazione

Domenica si corre il palio del Barigadu

L'evento al galoppatoio di Nurache Longu: ogni paese avrà al seguito la propria tifoseria
il palio (foto l unione sarda orbana)
Il palio (foto L'Unione Sarda - Orbana)

Tutto pronto al galoppatoio di Nurache Longu per la quarta edizione del Palio del Barigadu, in programma per domenica 14 luglio a partire dalle 16,30.

La manifestazione è organizzata dal Circolo ippico Sa Briglia in collaborazione con l’Unione dei comuni del Barigadu. Diciotto fantini, diciotto cavalli e otto Comuni a giocarsi la vittoria: Fordongianus, Neoneli, Nughedu Santa Vittoria, Sorradile, Ardauli, Ula Tirso, Busachi e Samugheo.

Ogni paese avrà al seguito la propria tifoseria, ognuno con i suoi colori e la voglia di vincere e festeggiare.

"Il palio dei Comuni punta a diventare uno dei palii più importanti del circuito regionale. Si è cercato di fare un palio diverso dagli altri, coinvolgendo i paesi dell’Unione del Barigadu, mettendoli in competizione tra loro, cercando di andare sulla falsa riga dei pali di Asti e Siena ad esempio", spiega il presidente di Sa Briglia Antonello Tatti.

Il palio ha un montepremi del valore di 13 mila euro complessivi: 5.500 per il primo classificato, 2.500 per il secondo e 1.500 al terzo. Inoltre ulteriore partizione per la finalina: mille, 700 e 300 euro per i primi tre posti.

Conclusa la corsa equestre sarà proposta la seconda edizione del Palio degli Asinelli: saranno premiati i primi quattro fantini classificati. Il commento sportivo dell’evento sarà affidato a Tore Budroni, speaker storico del galoppatoio regionale.

Confermata anche la presenza di Luigi Godani, allenatore di fama nell’Isola. Rivestirà il delicato ruolo di mossiere.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...