CULTURA

Senorbì

"Piatto Michelin 2019", al ristoratore sardo Luciano Citarella il premio per la qualità dei prodotti

Gli ispettori hanno riconosciuto la grande volontà nel rappresentare la buona cucina del territorio
luciano citarella (foto severino sirigu)
Luciano Citarella (foto Severino Sirigu)

La Guida Michelin incorona la buona cucina della Trexenta.

Il ristoratore Luciano Citarella, gestore del locale "Severino il Vecchio" di Senorbì, ha ricevuto il prestigioso premio "Piatto Michelin 2019" per la qualità dei prodotti e del servizio.

È l'ennesimo riconoscimento di una carriera iniziata tanti anni fa collaborando con Francesco Sailis, il compianto maestro della ristorazione morto due anni fa all'età di 80 anni.

"È un grandissimo riconoscimento che ci ripaga dei sacrifici e ci riempie d'orgoglio", è stato il commento di Luciano Citarella e della moglie Teresa Sirigu.

Gli ispettori della Guida Michelin hanno premiato il noto ristorante di Senorbì per la grande volontà di migliorarsi e di rappresentare la buona cucina del territorio con menù di qualità caratterizzati da prodotti del territorio.

Menzione di merito anche per la qualità del servizio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...