CULTURA

da Cagliari a Ginevra

"I laboratori del Cern: cresce l'entusiasmo" VIDEO

Il diario degli studenti del Liceo Pacinotti in trasferta in Svizzera per un progetto scuola-lavoro

Oggi prosegue il nostro lavoro nei laboratori, in particolare la costruzione dei rivelatori e ai rispettivi test da fare per capire se funzionino o meno. La mattinata è iniziata con la solita colazione e poi sta proseguendo con diverse attività, propedeutiche per il pomeriggio.

Ieri la giornata è stata organizzata in modo analogo: acquisizione della strutturazione del laboratorio, suddivisione in due gruppi che poi avremmo mantenuto nelle attività del pomeriggio. Successivamente, dopo pranzo, ci siamo nuovamente avviati ai laboratori, con grande entusiasmo, e, riprendendo i gruppi della mattinata, abbiamo lavorato alla preparazione per la costruzione delle camere di un rivelatore e all'effettuazione dei test di efficienza sui rivelatori già costruiti.

Il gruppo che lavorava alla preparazione delle camere, per accedere allo spazio adibito, ha dovuto effettuare un passaggio particolare: infatti, lo spazio presentava un’anticamera che bisognava superare senza aprire entrambe le porte per evitare che la pressione e il livello di ionizzazione venissero alterati; effettuato questo passaggio, è stato preparato tutto il materiale necessario per l’attività che stiamo svolgendo oggi.

Invece, l’altro gruppo ha ripreso i dati rilevati dalle scuole venute a dicembre, per iniziare a capire come effettuare i test di efficienza. Dopo cena ci siamo riuniti nella grande sala per le conferenze dove abbiamo visto il film "Angeli e demoni" girato al CERN e riguardante l’antimateria.

Jaime Loddo

LEGGI IL DIARIO QUI

L'INIZIATIVA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...