CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Delitto di Mamoiada, confermati 18 anni a Gungui

il luogo dell omicidio e nel riquadro la vittima danilo sella
Il luogo dell'omicidio e, nel riquadro, la vittima, Danilo Sella

Diciotto anni di carcere. Pochi istanti fa la Corte d'appello di Sassari ha confermato la condanna inflitta in primo grado con il rito abbreviato dal Tribunale di Nuoro a Marcello Gungui, il ragazzo di Mamoiada ritenuto dai giudici il responsabile del delitto di Danilo Sella, il giovane compaesano ucciso il 18 settembre del 2008 nelle campagne del paese con un colpo di fucile alla testa.

La sentenza è arrivata poco dopo le 14 dopo una lunga camera di consiglio.

IL PRIMO GRADO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...