CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

L'epidemia di Blue tongue arriva a Oristano: due focolai nelle campagne

immagine simbolo
Immagine simbolo

L'epidemia della Blue tongue arriva anche a Oristano. Due focolai sono stati registrati in due ovili nelle campagne di Oristano, uno in un allevamento nella zona di San Quirico e l'altro nella zona di Tanca Busachi.

Il servizio veterinario dell'Assl di Oristano ha subito emanato le ordinanze di rito che fanno scattare divieti e limitazioni per evitare il diffondersi della malattia. E anche il sindaco Andrea Lutzu ha emanato un'ordinanza che prevede un'attività di vigilanza nelle aziende, il censimento degli animali, l'aggiornamento settimanale degli animali morti tenendo conto di quelli nati morti nel periodo sospetto per l'infezione.

Inoltre è vietato spostare gli animali dall'azienda senza l'autorizzazione del veterinario, ma c'è anche il divieto di trasportare fuori dall'azienda foraggi, attrezzi e letame.

Gli animali malati devono essere isolati da quelli sani.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...