CULTURA

Addio a Giovanni Antonio Carta, era il più anziano poeta estemporaneo dell'Isola

giovanni antonio carta
Giovanni Antonio Carta

È morto stamattina Giovanni Antonio Carta, il più anziano poeta estemporaneo dell'Isola. Il vate originario di Illorai viveva a Nuoro circondato dall'affetto dei familiari. Carta aveva 88 anni e si era esibito con tutti i più grandi del genere. In attività fino agli ultimi mesi quando una grave malattia lo aveva fortemente debilitato.

I funerali verranno celebrati domani alle 15. 30 nella parrocchia di San Giuseppe a Nuoro.

Aveva esordito nel 1946 a nemmeno 18 anni a Bonarcado. Una vita intera nei palchi per le gare poetiche incredibili dispute a tema dove Carta si è fatto apprezzare fino alle sue ultime apparizioni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...