#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Quanti disagi al parco dell'ex Vetreria"

"Uno spazio gradevole e curato che tuttavia quest'anno, sicuramente a causa delle conseguenze della pandemia, non è più così accogliente"
il parco (foto da frame videolina)
Il parco (foto da frame Videolina)

"Cara Unione,

sono una nonna che accompagna frequentemente i suoi nipotini al parco della ex Vetreria a Pirri, uno spazio gradevole e curato che tuttavia quest'anno, sicuramente a causa delle conseguenze della pandemia, non è più così accogliente come è sempre stato.

Il chioschetto che offriva ai bambini e agli adulti la possibilità di far merenda, di gustare un gelato, di dissetarsi con una bibita o semplicemente con un bicchiere d'acqua è infatti chiuso.

Certa di interpretare il disagio di molti frequentatori, le cui lamentele io stessa ho ricevuto, mi rivolgo a chi di competenza per chiedere di ovviare a questo inconveniente che, col progredire della calura estiva diventerà sempre più fastidioso, costringendo noi visitatori a permanenze sempre più brevi o a cercare altri spazi più accoglienti e adeguati.

Cordiali saluti"

Patrizia Rodriguez

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}