disabilita

L’appello di Cristian: “Cari politici, voglio le mie gambe”
L’appello di Cristian: “Cari politici, voglio le mie gambe”
Cronaca Sardegna

L’appello di Cristian: “Cari politici, voglio le mie gambe”

“Cari politici, voglio le mie gambe”. Cristian Martis, da Cagliari, lancia un appello alla Regione per combattere contro la burocrazia. Affetto da distonia generalizzata genetica è costretto a spostarsi con la sedia a rotelle. Ma per colpa della burocrazia da oltre un mese non può uscire di casa: la sua carrozzina elettrica è rotta e sta aspettando che ne arrivi una nuova e adatta alle sue esigenze.