Fiorello e Tiziano Ferro sanciscono la pace fatta con un duetto sulle note di "Finalmente tu" e un bacio sulle labbra. "C'è del bacismo", dice Fiorello, e Tiziano: "Avevamo detto a un centimetro". E al marito: "Scusa Victor!".

Prima della diretta, il cantante e lo showman si erano scattati una foto abbracciati e sorridenti: "Fateve na risata" è il nuovo hashtag lanciato, dopo che in queste ore a girare era stato prima "#fiorellostattezitto", e poi "#tizianostattezitto".

Il primo dopo la frecciata di Ferro in diretta tv che, salito sul palco molto tardi, se l'è presa con la simpatia travolgente e forse troppo ingombrante del co-conduttore. Il secondo dopo che Fiore si è innervosito così tanto da rendere necessarie le scuse del cantante di Latina.

Fiorello aveva spiegato le sue ragioni in un'intervista a Selvaggia Lucarelli: "Accetto le critiche, accetto che si dica che non faccio ridere, qualunque cosa, ma Tiziano Ferro ha fatto una cosa che non si fa. Dopo che ha lanciato sul palco l'hashtag, ho ricevuto insulti tremendi per 24 ore. Noi parliamo tanto di cyberbullismo e non valutiamo le conseguenze".

Poi la pace: "Io e Tiziano ci siamo guardati - ha raccontato al Tg1 - e ci siamo detti: 'Ma che stiamo facendo?'".

Leo Gassman (Epa - Ferrari)

GASSMANN VINCE TRA LE NUOVE PROPOSTE - Intanto è Leo Gassmann il vincitore delle Nuove Proposte nella 70esima edizione del Festival di Sanremo.

Il 22enne romano, che si è fatto notare a X Factor 12, ha sfidato in finale Tecla Insolia, 16enne vincitrice dell'ultimo Sanremo Young, e si è imposto con il 52,5%.

Per la seconda classificata il premio della Sala Stampa Radio Tv e web "Lucio Dalla" per la sezione Nuove Proposte. Gli Eugenio in via di Gioia, con la canzone "Tsunami", hanno conquistato il Premio della Critica "Mia Martini" per la sezione Nuove Proposte.

Nonostante un cognome che pesa, "i miei genitori mi hanno regalato una cosa fondamentale: la libertà, quella di scegliere in primis", dice con orgoglio Leo. Loro, gli attori Alessandro e Sabrina Knaflitz, a Sanremo non sono venuti: "Mi hanno sostenuto da lontano, perché anche loro sono a inseguire i loro di sogni. Ma hanno fatto il tifo per me".

Alessandro, pochi minuti dopo l'annuncio della vittoria del figlio, ha affidato a Twitter la sua gioia: "Mi sei sempre andato bene così amore mio!!!".

(Unioneonline/D)
© Riproduzione riservata