La Guardia di finanza di Roma, in collaborazione con i “Baschi verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Napoli, ha eseguito nel capoluogo campano 12 misure cautelari (9 arresti domiciliari e 3 obblighi di dimora) nei confronti di presunti appartenenti a un'organizzazione criminale dedita alla illecita produzione e vendita di falsi capi di abbigliamento e calzature.

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato complessivamente circa 500mila articoli tra calzature, capi di abbigliamento, etichette e tessuti contraffatti dei marchi Dolce & Gabbana, Gucci, Fendi, Liu-Jo, Louis Vuitton, Burberry, Armani e Hogan, 313 macchinari di ultima generazione e 36 matrici rinvenute in laboratori clandestini a Napoli e provincia.

Le indagini dei finanzieri hanno permesso di ricostruire il traffico illecito a partire dallo studio della vendita al dettaglio, effettuata in alcune piazze di Roma e del sud Italia.

Secondo quanto emerso, l'organizzazione era composta da 65 persone, tutte di nazionalità italiana, tra cui anche 12 donne, che lavoravano come sarte e ricamatrici.

Si stima che nel solo periodo di durata delle indagini la banda abbia guadagnato oltre 8 milioni di euro.

L’associazione a delinquere, spalleggiata anche dai capi di un clan camorristico, aveva ormai il monopolio della produzione di capi e calzature d'eccellenza contraffatti.

(Unioneonline/F)

Sequestrati a Napoli 500mila prodotti contraffatti
Sequestrati a Napoli 500mila prodotti contraffatti
Sequestrati a Napoli 500mila prodotti contraffatti
Il business illegale si concentrava su abiti e calzature
Il business illegale si concentrava su abiti e calzature
Il business illegale si concentrava su abiti e calzature
Uno dei laboratori clandestini
Uno dei laboratori clandestini
Uno dei laboratori clandestini
La banda era composta da 62 persone, tra cui molte donne
La banda era composta da 62 persone, tra cui molte donne
La banda era composta da 62 persone, tra cui molte donne
Dodici persone sono state arrestate nel Napoletano
Dodici persone sono state arrestate nel Napoletano
Dodici persone sono state arrestate nel Napoletano
Tra i marchi contraffatti, Gucci, Liu-Jo e Hogan
Tra i marchi contraffatti, Gucci, Liu-Jo e Hogan
Tra i marchi contraffatti, Gucci, Liu-Jo e Hogan
Per fabbricare i \"falsi\" l'organizzazione utilizzava oltre 300 macchinari
Per fabbricare i \"falsi\" l'organizzazione utilizzava oltre 300 macchinari
Per fabbricare i "falsi" l'organizzazione utilizzava oltre 300 macchinari
Una matrice
Una matrice
Una matrice
L'organizzazione registrava guadagni pari a milioni di euro
L'organizzazione registrava guadagni pari a milioni di euro
L'organizzazione registrava guadagni pari a milioni di euro
© Riproduzione riservata