Gli agenti del commissariato di Siniscola stanno indagando per far luce su delle scritte minatorie contro il sindaco della cittadina baroniese, Gian Luigi Farris.

L'episodio si è verificato nelle scorse ore ed è stato scoperto stamane sui muri dell'antica Casa Tancale, cascinale che il comune ha appena finito di ristrutturare con l'obiettivo di trasformarlo in un museo etnografico.

Il simbolo ritrovato vicino alla scritta minatoria (foto Ungredda)

I misteriosi autori hanno imbrattato le pareti con la scritta in vernice rossa: "Spara al sindaco" accompagnata dal simbolo della falce e martello.
© Riproduzione riservata