San Gavino piange una nuova vittima di coronavirus, la settima dall'inizio della pandemia. È una 60enne del paese stimata e benvoluta da tutti. L'ultimo decesso si era verificato nel mese di dicembre e la notizia della scomparsa di questa persona lascia un dolore immenso in tutta la comunità e una profonda commozione.

Il sindaco Carlo Tomasi esprime a nome della cittadinanza il cordoglio per il nuovo lutto: "Mi ritrovo, mio malgrado e per la settima volta, a rappresentare il cordoglio di tutta la cittadinanza sangavinese per la tragedia legata alla morte di una nostra compaesana positiva al Covid-19. Esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia, anche da parte di tutta l'amministrazione comunale. Esorto, come sempre, tutti alla dovuta prudenza, ricordando che la battaglia contro questo virus è più che mai aperta e solo con un fermo rispetto delle regole che le istituzioni ci impartiscono e con i vaccini, ne usciremo vincitori".

Dall'inizio della pandemia i casi totali a San Gavino sono stati 159: oltre ai 9 positivi attuali, i guariti sono 142 mentre sono sette le persone decedute. "Al momento - conclude Carlo Tomasi - le persone in quarantena, oltre i positivi, sono in totale 27, ma il dato non è definitivo in quanto si sta procedendo al tracciamento completo dei contatti dei positivi".
© Riproduzione riservata