SPORT - VOLLEY

a2 femminile

Volley, Olbia al debutto nella poule salvezza. Giandomenico: "Occhio al Montecchio"

L'Hermaea determinata a iniziare col piede giusto
il coach dell hermaea olbia emiliano giandomenico (foto luigi fiori)
Il coach dell'Hermaea Olbia Emiliano Giandomenico (foto Luigi Fiori)

Il fanalino di coda del girone Est, per cominciare. "Ma guai a sottovalutare il Montecchio: dovremo scendere in campo con la massima attenzione", dice Emiliano Giandomenico.

Alla vigilia della partenza per il Veneto, dove domenica l'Hermaea Olbia debutterà nella poule salvezza della A2 femminile di volley, il coach delle galluresi avverte la sua squadra. "A dispetto della classifica deficitaria, Montecchio dispone di un buon roster: di recente, poi, ha cambiato tecnico, dunque - spiega Giandomenico - dobbiamo aspettarci anche qualche variazione tattica, senza contare che ha assoluta necessità di fare punti".

Allo stesso modo, l'Hermaea è determinata a iniziare col piede giusto la seconda fase del torneo, dove proverà a riscattare una regular season conclusa al terzultimo posto del girone Ovest con 18 punti. "Ci siamo preparati a dovere per quello che è un nuovo campionato, con avversarie diverse e condizioni del tutto particolari: abbiamo concluso la stagione regolare con tante infortunate che sono ormai sulla via del pieno recupero, e contiamo presto di averle con noi", aggiunge l'allenatore dell'Hermaea.

Nonostante la capolista Busto Arsizio parta con 8 punti di vantaggio, il sogno playoff resta vivo. Ma senza pressioni. "Ragioniamo partita per partita, l'unico obiettivo - conclude Giandomenico - è riprenderci quelle soddisfazioni che ci sono sfuggite nella prima fase: mi aspetto di vedere un'Hermaea capace di lottare e divertire".

Si gioca al PalaCollodi di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, a partire dalle 14: dirigono l'anticipo della 1ª giornata gli arbitri Paolo Scotti e Cesare Armandola.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}